Benvenute nel mio blog, qui troverete il mio patchwork, i miei lavori , le mie idee, la mia passione per l'ago e il filo e per tutto quanto profuma di cucito.





giovedì 5 febbraio 2015

Grandmother's garden

In un post di qualche tempo fa vi avevo detto che la tecnica dell 'English Paper Piecing mi piaceva molto, in particolare 'il giardino della nonna'.

Ho visto questa trapunta sul sito Temecula Quilt Company e me ne sono subito innamorata, questo è l'originale fatto nel 1846 da Rebecca Davis, se volete saperne di più sul sito trovate tutte le informazioni,



Sarà uno di quei progetti sicuramente a lungo termine, ma già pregusto il piacere del lavoro lento e
rilassante: preparare le sagome, imbastire gli esagoni, cucirli tra loro.

Sto' facendo alcune prove per scegliere la misura degli esagoni e già che ci sono vi spiego come ho fatto:
su internet cercando english paper piecing  ho trovato le sagome degli esagoni in varie misure, le ho stampate ed ho fatto delle fotocopie su cartoncino, le ho ritagliate e vi ho fatto due fori che mi serviranno per inserire lo spillo che  bloccherà la sagoma sulla stoffa.
Oppure, so che si trovano in commercio dei fogli, simili alla carta millimetrata, sui quali sono però disegnati piccoli rombi, con il righello si disegnano gli esagoni della misura desiderata e poi si procede a fare le fotocopie.

Posterò via via il 'work in progress'.



1 commento:

Rina ha detto...

Ciao Ivana,
ancora io.Ho letto il tuo post stamattina è ho subito pensato che pensiamo allo stesso modo!!!
Anch'io ho sempre pensato di cominciare a fare hexies per poi fare un "Grendmother's garden quilt".Adesso seguirò i tuoi progressi e man mano che vado avanti ti faccio vedere le foto.
Sto lavorando al secondo del Churn Dush block per il BOM. Appena finito ti mando la foto!
Buon lavoro ed "Happy Quilting"!!!
Rina.