Benvenute nel mio blog, qui troverete il mio patchwork, i miei lavori , le mie idee, la mia passione per l'ago e il filo e per tutto quanto profuma di cucito.





venerdì 29 marzo 2013

Auguri dolci

Un modo semplice ma d'effettto per augurare Buona Pasqua a parenti o amici è quello di regalare cose fatte da noi e magari anche dai nostri bambini.
Io ho preparato i biscotti ( vi darò poi la ricetta ) e il mio piccolino ha preparato i bigliettini, è anche questo un modo per coinvolgerli e renderli partecipi della festa.



Il bigliettino è molto semplice: del cartoncino piegato a metà sul quale abbiamo applicato con la colla un uovo sempre di cartoncino  decorato con pastelli o pennarelli e glitter, il prato è carta velina verde ritagliata come fosse erbetta, per le scritte ho tracciato delle righe con la matita come guida che poi ho cancellato.
Abbiamo praticato un foro e legato un cordoncino per appenderlo al pacchetto.
Ed ecco la ricetta dei biscotti:
  • 200 gr farina 00
  • 50 gr fecola
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 2 uova
  • 1/2 bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  • uvetta oppure pezzetti di cioccolato oppure albicocche secche a pezzetti o fichi secchi a pezzetti
- mescolo le uova con lo zucchero
-aggiungo la farina e la fecola, mescolo
-poi il burro morbido a pezzetti, mescolo, devo ottenere un impasto molto morbido
-infine il lievito e il pizzico di sale
-a questo punto aggiungo all'impasto l'uvetta o il cioccolato e mescolo per amalgamare bene il tutto
-fodero una teglia con carta forno e aiutandomi con 2 cucchiaini prelevo un po' del composto e lo metto   sulla carta forno, è importante che tenga distanziati i miei mucchietti perchè cuocendo si allargano
-in forno a 180° per 15-20 minuti, regolatevi con il vostro forno,
 o comunque fino a che i bordi dei biscotti cominciano a scurirsi
-togliete dal forno e metteteli su una gratella a raffreddare

N.B: con questa stessa ricetta potete fare le 'rose del deserto' basta passare il cucchiaino di composto che prelevo in una ciotola nella quale avrò messo i corn flakes e rigirarlo finchè è tutto ricoperto.

Bene, spero di avervi dato un'idea buona ed economica per i prossimi regali.
E... che ne dite della pecorella?

Nessun commento: